Spedizione Gratis 24h ★ Ordini Telefonici 06.9480.4012

Restare in forma durante le feste? Pochi accorgimenti e il gioco è fatto!

Si avvicina il periodo più bello e “calorico” dell’anno ma  come possiamo affrontare  al meglio la battaglia delle tavole imbandite e farcite da mille e più golosità?

Iniziamo subito col dirci che non dobbiamo mai rinunciare alle cose belle e il periodo di Natale è sicuramente fra queste. Godiamoci allora un po’ di serenità con amici e parenti senza troppe rinunce. La tavola si sa, è socialità, è convivialità e  in quei giorni soprattutto è festa. Cerchiamo di assaggiare un po’ di tutto senza troppi sensi di colpa e  per chi è attento alla linea e alla propria salute è fondamentale ricordarsi  sempre che ogni tanto qualche piccolo “sgarro” può diventare anche un premio. Quindi, viviamo tranquillamente questo periodo di festa.

Attenzione: ognuno di questi giorni però può “pesare” dalle 3000 alle 6000 Calorie, per restare mediamente bassi calcoliamo che ogni giornata di festa tra: colazione con un po’ di panettone, pranzo o cena festaioli, qualche brindisi augurale con amici e parenti, possa apportare circa 4.000 calorie. Aggiungendo oltre calorie extra derivate da altri alimenti che in quei giorni circolano per casa: cioccolata, torroni, maron glacè, salumi e frutta secca, è probabile ritrovarsi a metà gennaio con 3 o 4 chili in più.

Non possiamo non festeggiare ma non dobbiamo ingrassare!

La promessa (e la regola fondamentale) sarà  che tra un giorno di festa e l’altro rispetteremo il nostro bilancio calorico. Per non farci troppo male, dopo aver festeggiato e mangiato fino a notte fonda, cerchiamo di moderare i pasti dei giorni successivi alle festività, cercando di assumere cibi leggeri, verdure e limitando il più possibile l’introito  di grassi e zuccheri. Per non eccedere possiamo quindi adottare piccoli accorgimenti che ci permetteranno di salire sulla bilancia senza paura; vediamone insieme qualcuno:

  1. Mangia tutto quello che ti piace ma senza esagerare: fai piccoli assaggi di tutte le pietanze senza bissare oppure scegli le solo portate che più soddisfano il tuo palato mantenendo porzioni adeguate al tuo stile di vita;
  2. Non presentarti a cene e cenoni, rinfreschi o feste a stomaco vuoto: fai sempre degli spuntini prima con frutta o yogurt, ti aiuteranno a mantenere sotto controllo gli attacchi di fame improvvisi e soprattutto a tuffarti nei buffet. E’ importante  non rimanere a digiuno anche dopo il pranzo di Natale, preferendo una dieta di compenso ipocalorica, che preveda solamente frutta e verdura per tutto il giorno così da pareggiare le calorie di troppo ingerite il “giorno precedente”.
  3. Occhio ai condimenti e alle salse: se proprio devi, prediligi  i cibi meno elaborati  conditi con olio evo; evita se puoi burro e panna, ma se la scelta è obbligata fai piccole porzioni.
  4. Panettone e torrone: non si può  festeggiare il Natale senza il dolce tradizionale Italiano, prendi una piccola fetta scegliendo la meno farcita che  sicuramente troverai tra le numerose varianti che si presentano su ogni tavola.
  5. Vino e alcolici: ricorda che oltre ad essere buonissimi sono anche molto calorici; concediamoci un brindisi e un po’ di vino a pasto mantenendo sotto controllo  le calorie “nascoste”;
  6. il giorno dopo la grande festa cerca di uscire a fare delle lunghe camminate all’aria aperta: anche il freddo di questo periodo sarà il giusto complice per il dispendio di un bel po’ di calorie.
  7. Nei giorni “di mezzo” tra una festività e l’altra cerca di bere tanta acqua e aiutati con tisane drenanti e o detox per ripulire un po’ l’organismo;
  8. Se vuoi proprio  “recuperare” gli avanzi dei cenoni o dei pranzi, cerca di mangiare una piccola porzione di una sola pietanza.
  9. Finite le feste fai sparire tutti i dolci e cibi super calorici rimasti; svuota credenze e frigo da ogni tentazione e ritorna subito al regime alimentare opportuno.
  10. In ultimo: non dimentichiamo di essere sereni anche a tavola e di goderci un po’ di tempo in famiglia e di ricordarci sempre che non si ingrassa da Natale all’Epifania ma dall’Epifania a Natale. Quindi, manteniamoci in forma tutto l’anno per  goderci appieno questo bellissimo periodo di festa!