Spedizione Gratis 24h ★ Ordini Telefonici 06.9480.4012

Pranzo a lavoro; piatti facili, veloci e salutari!

Per molti ormai pranzare comodamente a casa e magari con cibi sani e salutari sta diventando una vera utopia. I ritmi lavorativi ci portano spesso a regimi alimentari poco opportuni soprattutto se si è a dieta. Come possiamo fare per mangiare "sano" anche fuori casa?

La  pausa dura più o meno un'ora e il più delle volte  si resta davanti al computer  con un panino o si va  nel primo bar per mangiare un piatto solitamente super condito, poco sostanzioso e molto calorico. Altri addirittura saltano completamente il pranzo adottando solo una pausa caffè cosi da arrivare alla sera affamati.  Con la scusante poi  di non aver toccato cibo per tutto  il giorno, quindi durante la cena ingurgitano tutto quello che trovano. Questo a tutto discapito della linea e della salute dell'organismo. Dal mangiucchiare davanti al computer ai pranzi saltati per le lunghe riunioni e perfino eliminare la colazione per questioni di tempo diventano in breve tempo le cattive abitudini che ci faranno prendere peso e spesso portano anche a serie complicazioni per il nostro organismo. 

Perché non provare a portare il pranzo  da casa e regolare i ritmi lavoro/break? È più facile di quel che si pensa e soprattutto economico e salutare. La famosa schiscetta non ha niente di triste, anzi!

Si può mangiare tranquillamente sul posto di lavoro quasi come se foste a casa ma con qualche piccola accortezza:

  • è preferibile trovare un luogo differente dalla propria scrivania, meglio se in compagnia così da staccare un po';

  • attrezzarsi con  contenitori appropriati: esistono in commercio box e borse termiche  a più scomparti già completi di tovagliette, posate e tutto il necessario per pranzare fuori casa

  • alternare primi piatti e secondi organizzando un piano settimanale; fondamentale è evitare cibi precotti e già conditi; preparate tutto prima, è più facile, salutare economico e incredibile a dirsi ma anche veloce.

  • se c'è la possibilità  di scaldare il pasto, optate  per veri piatti unici completi, come zuppe o riso con verdure e legumi, o mix con verdure cotte e carne o pesce

  • variare pasta, riso e cous cous o zuppe di legumi, consumando un primo o un secondo con verdure. Importante anche un paio di spuntini a base di frutta fresca o secca o yogurt.

Come fare la spesa per il pranzo in ufficio?

Ecco una lista di cibi salva tempo che ci possono aiutare se non abbiamo troppa voglia di cucinare o il tempo a disposizione è poco:

  • Verdure di stagione: costano poco e fanno bene, e  sono buone anche  cucinate in modo semplice. Esistono in busta già pulite e pronte per essere cotte. Ottime  con olio e limone. 
  • Il minestrone fresco: preso in grandi quantità si può cuocere, frullare e congelare in vasetti monoporzione, da tirar fuori la sera prima.
  • L'insalata è la soluzione  jolly per eccellenza: se il tempo è davvero poco esiste quella già lavata in busta. Basta aggiungere petto di pollo, o tonno, o uova per bilanciare e creare un piatto sano, leggero e gustoso. insaporire  con scaglie di parmigiano, olive, pomodorini secchi, ravanelli, carote o addirittura un frutto (avete mai provato la mela nell'insalata?) farà diventare la vostra insalata appetitosa.
  • Altra furbizia è la pasta sfoglia già pronta, preferendo quella integrale. Potete realizzare un veloce ripieno magari a base di verdure e il gioco è fatto.
  • Da tenere sempre in dispensa: riso basmati, cous cous e farro e cereali. Si possono cuocere velocemente (il cous cous non necessita nemmeno di cottura) e unire alle verdure: è un'alternativa nutriente alla pasta. Esistono in commercio anche confezioni di riso o farro già cotti al vapore senza aggiunta di altro. Soluzione (un po' più costosa della tradizionale) per chi ha veramente poco tempo a disposizione.
  • Anche i legumi in vetro, cotti al vapore, sono veloci, pratici e soprattutto nutrienti. Da gustare assoluti, conditi con un po' di olio e pepe o con verdure e odori come sedano e carote freschi tagliati sottili. 
  • I surgelati: vengono commercializzati finalmente cibi cotti al naturale e surgelati. Verdure grigliate o lessate, zuppe di legumi e cereali, diventano una scelta valida ma soprattutto rapida da preparare.

6 ricette facili e veloci salva linea da portare a lavoro 

  • Insalata di ceci (o altri legumi come lenticchie o fagioli)

Prendi dei ceci o altri legumi di ottima qualità (in barattolo di vetro), sciacquali con abbondante acqua. Aggiungi un finocchio piccolo sfilettato con la mandolina, delle carote julienne e pezzetti di sedano fresco. Condisci poco prima di consumare il pasto con olio, sale e pepe e un po’ di succo di limone. Altra soluzione è abbinarli a rucola tagliuzzata pomodorini e tonno.

  • Insalata di spinacino o valeriana con noci

Spinacino o valeriana a volontà con aggiunta di una mela tagliata a pezzetti, scagliette di parmigiano, 2 noci e due fettine di prosciutto cotto arrostito tagliate a striscioline. Il tocco finale, se ti piace, è un po’ di aceto balsamico. Aggiungi anche dei crostini di pane. 

  • Cous cous con verdure

Versa acqua bollente su una porzione di cous cous (segui le istruzioni sulla confezioni per le dosi) e dopo averlo sgranato con un una forchetta e una goccia d'olio evo, aggiungi pomodorini, rucola e altre verdure a piacere. Gustoso anche  funghi e zucchine. Aggiungi del tonno, uova sode  o altra fonte proteica per un piatto unico e completo.

  • Salmone con spinaci 

Prendete un trancio di salmone al vetro cotto al vapore possibilmente al naturale. Scolatelo bene della sua acqua di conservazione. Adagiatelo su un letto di spinaci poco lessati (si cucinano in 5 minuti!) e condite con olio evo, pepe e limone. Con due fettine di pane integrale avete un piatto gustoso e salutare. 

  • Panino scuro

Provate il pane di segale scuro per i vostri panini, perché ricco di fibre, più digeribile e più sano. 2 fettine. Farcitelo con bresaola scaglie di parmigiano e rucola. Se avete tempo, con  le verdure grigliate e del caprino, o se siete di fretta prosciutto crudo dolce

  • Chicken salad (Insalata di pollo)

Potete utilizzare un pezzo di petto pollo grigliato in precedenza.Tagliatelo poi a striscioline e una volta freddo utilizzatelo per arricchire un’insalata classica di lattuga tagliata finemente e pomodorini. Condite con scaglie di parmigiano, cubetti di pane abbrustolito, olio e sale.

  • Misto di Cereali e legumi.

Se avete tempo preparate un misto di cereali e legumi: in una casseruola mettete trito di cipolla, sedano e carote con un filo d'olio evo. Aggiungere una porzione di misto secco (circa 80 gr a crudo) e ricoprirteli con abbondante acqua. Fate cuocere per circa 40-50 min finché l'acqua no viene assorbita. Insaporite con le spezie che preferite. Da gustare anche freddo è un piatto ricco, sano e  genuino. In commercio ci  versioni cotte al naturale e surgelate; ottime per chi ha poco tempo!

  • Raw salad di zucchine

Il raw food è la grande moda del momento ed è anche molto veloce da preparare perché niente deve essere cotto. Vi suggeriamo di preparare un piatto a base di zucchine crude tagliate a rondelle sottilissime o a striscioline con una mandolina. Conditele con granella di nocciole, gorgonzola, ricotta o scaglie di parmigiano e accompagnatele a dei crostini integrali.

  •  Funghi, rucola e grana.

I funghi sono ottimi anche crudi. Dopo averli puliti con attenzione, tagliateli a fettine e aggiungete rucola e grana. Condire con olio evo, sale, pepe e limone.

Le spezie daranno un tocco di sapore in più alle pietanze. Aggiungi sempre quelle che preferisci! Attenzione al sale, da usare sempre con parsimonia. L'olio: ottimo condimento  ma ricordate che un cucchiaio contiene circa 90kal.

  • Quinoa con verdure e pollo

Cuoci la quinoa per 10 minuti. Poi scolatela, la lavatela e lasciatela da parte. Nel frattempo in una padella riscaldate un po’ d’olio e aggiungete un trito di cipolla e un peperone verde una zucchina piccola e una carota, tutto tagliato a pezzetti. A metà cottura, aggiungete il pomodoro tagliato. Aggiungere la quinoa alla fine e mescolare bene. 

Dopo pranzo tendi ad avere la pancia gonfia?

Evita il caffè subito dopo aver finito di pranzare. Aspetta almeno un'oretta.

Durante il pranzo cerca di mangiare lentamente e di masticare a lungo prima di ingerire. 

Un'ottima soluzione è l'apporto di integratori alimentari dietetici come il BODY RESTORE PLUS  di SUISSE LAB che oltre a diminuire il senso di fame, grazie alle sue diverse proprietà agisce proprio sulla digestione, favorendo tutte i processi biliari ed epatici.

La sua formulazione inoltre apporta benefici anche diuretici quindi favorisce l'eliminazione delle tossine accumulate sgonfiando addome e gambe e donando immediatamente senso di leggerezza. La duplice azione di BODY RESTORE PLUS di SUISSE LAB controlla il tuo appetito e in più favorisce il metabolismo di grassi e zuccheri  donando alla figura un aspetto da subito più tonico e definito. Abbinato al FAT BURNER EVOLUTION di SUISSE LAB è perfetto per la perdita e il controllo del peso.