Spedizione Gratis 24h ★ Ordini Telefonici 06.9480.4012

Tornare in palestra. Consigli per una buona ripresa.

 E’ ora di tornare in palestra. 5 consigli per una buona ripresa.

Anche il mese di agosto è passato e ci siamo concessi il giusto e doveroso riposo dal lavoro e magari anche dalle attività sportive. Come riprendere ora gli allenamenti in palestra senza troppi traumi per il nostro benessere psicofisico?

Parti dal buon senso!

Bisogna rispettare dei parametri ben precisi come la gradualità, la costanza e l’impegno.

Iniziamo la ripresa con allenamenti a corpo libero che andranno a stimolare progressivamente tutti i distretti muscolari. Attività aerobiche come la corsa, il walking, la bicicletta, andranno bene per riprendere tutti gli sport. Sessioni di 45-50 minuti per tre volte a settimana saranno sufficienti per il primo periodo che durerà più o meno 4-6 settimane.

Cura l'alimentazione.

Torniamo da subito alle regole fondamentali della buona alimentazione. Più importanza alla suddivisione dei pasti e dei loro contenuti dando maggiore rilevanza ai macronutrienti, glucidi, lipidi e proteine, fondamentali per fornire l’energia necessaria per la crescita e per mantenere un metabolismo sempre attivo. Se l’attività sportiva ripresa sarà il lavoro con i pesi, dovrà essere importante la presenza di più proteine. I pasti devono essere sempre completi da tutti i macro con l’aggiunta di grassi buoni che sosterranno il processo di produzione ormonale naturale.

Inizia con l'allenamento per la capillarizzazione 

E’ il tipico allenamento o periodo necessario finalizzato per la riapertura dei capillari chiusi a causa di uno scarso, se non addirittura assente allenamento fisico.

Prima di iniziare un allenamento “serio” in palestra, è opportuno che i capillari del nostro corpo vengano riaperti per far si che il nostro organismo si ossigeni in modo corretto. Facendo 3 sedute di allenamento settimanali la capillarizzazione durerà dalle sei alle otto settimane. Questo periodo di ripresa oltre che ossigenare i muscoli dopo una lunga pausa, permetterà al nostro fisico di prepararsi per il lavoro di forza che si affronterà nel periodo invernale. Rivolgetevi sempre ad un Personal Trainer o allo staff tecnico del centro sportivo che andrete a frequentare, eviterete inutili traumi e perdite di tempo.

Aggiungi l'integrazione alimentare Leggi qui i nostri consigli

Gli integratori alimentari sportivi saranno necessari e fondamentali per riprendere le attività con maggiore spunto. La loro grande praticità ci rendono la vita più facile. Assumere una pastiglia di multivitaminico la mattina sarà sicuramente più pratico che mangiare frutta e carne in quantità massicce per riceverne tutti i benefici (questo non vuole assolutamente dire di non mangiare carne o frutta o di sostituirli con gli integratori!) E’ comunque sempre consigliato una doppia strategia, combinando un adeguato regime alimentare ad un uso specifico di integratori in base al tipo di sport o di allenamento.

Riposati!

Concedersi il giusto riposo muscolare e mentale dopo gli allenamenti che in ogni caso produrranno uno stato di benessere psicofisico quasi immediato. Qualche piccolo “sgarro alimentare” per premiarci come una pizza o un gelato, ogni tanto o nel fine settimana ci aiuterà a sentirci meno obbligati con noi stessi. Tornare al ritmo regolare di sonno-veglia sarà fondamentale per la riuscita della ripresa e per il il buon mantenimento del nuovo regime fisico.

E allora non ci resta che augurarci una buona stagione sportiva!