Spedizione Gratis 24h ★ Ordini Telefonici 06.9480.4012

Metabolismo lento: consigli e piccoli accorgimenti per riattivarlo naturalmente.

Spesso si parla di "metabolismo lento"  o blocco metabolico con conseguente difficoltà a dimagrire e tra le soluzioni più  certe ovviamente si fa riferimento alle "diete" in grado di riattivarlo, proprio perché una quota (anche abbastanza rilevante) del nostro metabolismo dipende strettamente da ciò che mangiamo. Altro fattore importantissimo è lo stile di vita e di riflesso l'attività fisica a cui sottoponiamo il nostro corpo.

Tesi, articoli, teorie e pubblicazioni scientifiche sono stati stilati per individuare stili dietetici utili ed efficaci per combattere il peso in eccesso ma il risultato è la classica restrizione  calorica.

Ma che cos'è il Metabolismo?

Il metabolismo è un processo piuttosto complesso dove intervengono diversi fattori. Nella fattispecie è la capacità che il tuo corpo ha di trasformare il cibo in energia. Parte del nostro dispendio energetico giornaliero, ossia della quantità di calorie che spendiamo nella giornata (stimata intorno al 10-20%), è fortemente correlata, come già detto, all'alimentazione  durante la giornata. Più precisamente e tecnicamente, si parla di termogenesi indotta dalla dieta (T.I.D.) riferendosi alla quantità di energie che l’organismo spende per digerire, assorbire e metabolizzare ciò che mangiamo.

Le nostre scelte alimentari, quindi inevitabilmente si ripercuotono sulle capacità metaboliche e sulla diversa propensione a dimagrire o ingrassare.

Aumentare o accelerare o mantenere attivo un metabolismo sano non significa solo "dieta". Perché la dieta possa esercitare i suoi effetti, i muscoli, il cuore e gli altri organi devono lavorare all'unisono. Quindi per ricevere e amplificare tutti gli effetti metabolici ci sono piccole accortezze da seguire e mantenere nello stile di vita quotidiano.

Le  buone abitudine per un metabolismo in salute.

1. Colazione: non saltare mai la colazione e soprattutto cerca di inserire tutti i nutrienti necessari per affrontare al meglio la giornata. Aggiungi sempre una buona dose di proteine. La mattina sono concessi anche zuccheri semplici: appagano la voglia di dolce e stimolano la secrezione di alcuni ormoni che vanno ad attivare fisicamente ed intellettualmente il tuo organismo.

2. Spuntini: per mantenere alto il metabolismo serve il giusto carburante quindi rifornimento per l'organismo. Fermati a metà mattina e metà pomeriggio per un break per non arrivare poi al pasto con troppo appetito. Scegli spuntini energizzanti come il tè verde e qualche quadratino di cioccolato fondente. Alcuni principi attivi, trai quali i bioflavonoidi, presenti in questi alimenti, potranno sostenere la funzionalità delle nostre centrali energetiche, i mitocondri. Almeno una volta al giorno consuma una porzione di frutta secca. Noci, mandorle anacardi e nocciole sono importanti fonti di selenio (minerale per il sostentamento delle funzioni tiroidee, elemento chiave del metabolismo). La frutta secca inoltre stimola naturalmente la termogenesi, quindi induzione a bruciare più calorie.

3. Pranzo e Cena: è fondamentale non saltare i pasti soprattutto i principali. Quindi per mantenere un organismo in salute e un metabolismo efficiente il corpo ha bisogno del carburante giusto. Saltare i pasti fa andare alla lunga praticamente  in tilt tutto il sistema metabolico inducendo il corpo ad immagazzinare (appunto come riserva) tutto il nutrimento necessario per le funzioni vitali. Le calorie e tutti i nutrienti vanno ben distribuite e bilanciate durante l'arco di tutta la giornata e non solo ad un pasto; in questo modo tutti i processi digestivi e fisiologici posso lavorare costantemente e senza stress. Un pasto sia bilanciato, deve apportare tutti i macronutrienti necessari al corretto funzionamento del nostro organismo: carboidrati, proteine, fibre e grassi. (leggi qui)

4. Attività fisica: per mantenere un metabolismo sano e funzionante più a lungo possibile è necessaria una costante e regolare  attività fisica. Praticare sport soprattutto a prima mattina, grazie all'assetto ormonale,  aumenta la capacità di bruciare calorie durante il resto della giornata e di massimizzare gli effetti positivi dell'allenamento stesso. Gli Intrervall Training sono i migliori "sport metabolici". È altrettanto importante sottolineare che con l'incremento della massa muscolare automaticamente aumenta anche il metabolismo. (leggi qui)

5.Riposo: Perché l'organismo possa lavorare al meglio delle sue potenzialità ha bisogno di riposare. Impegnati quindi a rispettare le ore di sonno, assicurandoti di concedere al tuo organismo il tempo necessario per recuperare.

6. Integratotri: a supporto del metabolismo può intervenire anche l'integrazione alimentare; preparazioni per stimolare e aumentare il processo metabolico sempre in abbinamento a diete e attività fisica.

Il FAT BURNER EVOLUTION di SUISSE LAB completamente naturale e prodotto solo con materie prime di altissima qualità, permette all'organismo di mantenere alto e vitale il metabolismo. Coadiuvante nella perdita e nel mantenimento del peso.